Il primo premio Aipec 2017 al Progetto della Salette

Aipec

L’Associazione di imprenditori per l’economia di comunione AIPEC nel corso della 3 giorni della manifestazione LoppianoLab (Laboratorio nazionale di economia, cultura, comunicazione, formazione e innovazione) ha premiato la cooperativa Orso per il progetto della Salette realizzato dall’associazione Insieme per accogliere in rete con la proprietà dei padri lasalettiani, la diocesi di Torino, le architette di Luoghi Possibili ed il Comitato di solidarietà con rifugiati e migranti e la cooperativa Orso in una struttura della periferia Ovest di Torino. Il progetto che si è avviato nel 2014 coinvolge oltre 70 migranti che sono usciti dai progetti di accoglienza dell’Emergenza Nord Africa e che non hanno trovato soluzione abitativa e lavorativa in città e si preoccupa di accompagnare le persone verso un percorso di regolarizzazione dell’abitare e verso l’autonomia lavorativa e sociale. Il progetto si configura quindi come un progetto di housing sociale co-partecipato e co-gestito in rete con diverse realtà del territorio. Per il suo riconosciuto valore il Progetto è stato scelto tra oltre 100 meritevoli dossier e si è classificato al primo posto con un premio economico del valore di 10.000€.
“In un momento in cui nel Paese si fanno strada spinte razziste e si mettono in discussione pluriennali esperienze di accoglienza come quelle dello Sprar, un progetto come quello de La Salette, che mette insieme le persone per trovare risposte comunitarie che richiamano alle responsabilità di ciascuno, dimostra che ci sono strade possibili per affrontare l’integrazione. I migranti in fuga dalle guerre o dalla povertà – dice Andrea Genova presidente della cooperativa Orso – possono e devono essere risorsa, una ricchezza per i nostri territori. Il premio di Aipec è per noi un forte incoraggiamento ad andare avanti sulla strada intrapresa”

/ / / /

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *